Esteri

Strage del bus Erasmus: il processo ci sarà

Accolto l'ultimo ricorso dei familiari delle studentesse morte in Spagna

Colpo di scena per la terribile vicenda della stage del bus in Catalogna, in cui nel 2016 morirono 7 studentesse italiane. Contro ogni aspettativa, la Corte d’ Appello di Tarragona ha accolto l’ultimo ricorso delle famiglie delle vittime, e ha deciso che si celebrerà un processo per stabilire di chi siano le responsabilità per la strage di Freginals. Nell’incidente persero la vita tredici studentesse, tra cui sette ragazze italiane in Erasmus. I fatti risalgono al 20 marzo del 2016. “Si tratta di una decisione che accogliamo con soddisfazione finalmente potremo avere un processo e chiedere giustizia”, hanno commentato le famiglie, attraverso il legale Maria Cleme Bartesaghi. Per i giudici deve essere un processo a stabilire cosa è accaduto quella notte.
L’imputato, accusato di omicidio colposo, è l’autista del bus, Santiago Rodriguez Jimenez, 62 anni.

Tags

Articoli correlati