Esteri

Stoltenberg, vediamo altre truppe di Mosca in arrivo

BRUXELLES, 16 FEB – La Nato non ha notato nessun segno chiaro di de-escalation sul terreno, anzi le truppe russe “sono aumentate non diminuite”. Lo ha detto il segretario generale dell’Alleanza Jens Stoltenberg aprendo la ministeriale difesa a Bruxelles. “Stiamo monitorando molto da vicino cosa accade”, ha aggiunto. “Allo stesso tempo registriamo le aperture di Mosca al dialogo diplomatico e siamo pronti in questo senso. Ma stiamo ancora aspettando la reazione della Russia alle nostre risposte scritte inviate il 26 di gennaio”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati