Esteri

Stoltenberg, Russia e Cina lavorano sempre più in tandem

BRUXELLES, 15 FEB – La Russia e la Cina operano sempre di più insieme, sia dal punto di vista militare, con esercitazioni comuni, sia dal punto di vista diplomatico, al Consiglio di sicurezza dell’Onu. “Sono due regimi autoritari che non condividono il nostro sistema di valori, vogliono un mondo dove i grandi Paesi decidono il destino di quelli più piccoli, senza riconoscere le loro scelte sovrane: lo hanno detto chiaramente nella loro nota comune”. Lo ha detto il capo della Nato Jens Stoltenberg in conferenza stampa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati