Esteri

Stoltenberg, Mosca ritiri i mezzi e non solo gli uomini

BRUXELLES, 15 FEB – Per considerare dalla parte russa una seria de-escalation della situazione, la Nato vuole vedere il ritiro dei mezzi pesanti e dell’equipaggiamento militare nelle zone limitrofe all’Ucraina e non solo quello degli uomini. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in conferenza stampa sottolineando che “il processo di accumulo della forze russe va avanti, con alti e bassi, dalla scorsa primavera”. In pratica i russi lasciano le infrastrutture militari nelle aree designate, e poi “riportano rapidamente gli uomini in posizione” quando ritenuto necessario. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati