Esteri

Spionaggio: Nemudrov e Ostroukhov i due russi espulsi

ROMA, 01 APR – Sono Alexey Nemudrov, addetto navale e aeronautico dell’ambasciata russa a Roma, e Dmitri Ostroukhov, impiegato nello stesso ufficio della sede diplomatica, i due funzionari russi espulsi dall’Italia dopo il caso di spionaggio che ha coinvolto il capitano di fregata della Marina Walter Biot. Lo si apprende da fonti autorevoli. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati