EsteriPrimo Piano

Sparatoria in una scuola a Denver, ucciso un 18enne

Otto i feriti, alcuni in gravi condizioni

Ennesima sparatoria in una scuola degli Stati Uniti: uno studente di 18 anni è stato ucciso durante gli spari in una scuola di Highland Ranch, nei sobborghi di Denver.  Nella sparatoria sono rimasti feriti almeno otto studenti e alcuni di loro sono in gravi condizioni. Lo ha reso noto lo sceriffo locale.

Si tratta di una scuola privata, a pochi chilometri dalla Columbine High School dove 12 studenti furono uccisi da due compagni di classe nel 1999. La polizia ha sequestrato un’auto nel parcheggio della scuola, la Stem School di Highlands Ranch, ed ha arrestato due studenti. Donald Trump è stato informato sui dettagli della vicenda e ha contattato le autorità locali.

Tags

Articoli correlati