Esteri

Spagna: archiviate le inchieste sul re emerito Juan Carlos

MADRID, 02 MAR – I pm spagnoli che indagavano su presunte irregolarità fiscali del re emerito Juan Carlos hanno archiviato le inchieste ancora aperte sull’ex monarca: lo rendono noto i principali media iberici. La decisione comporta che Juan Carlos non è più al centro di cause aperte, situazione che potrebbe favorire un suo ritorno in Spagna. Il padre dell’attuale re Felipe VI lasciò infatti il Paese ad agosto 2020, inseguito da notizie e indiscrezioni sulle sue presunte irregolarità. Da allora vive ad Abu Dhabi. I motivi dell’archivio delle inchieste aperte sono, a seconda dei casi, la prescrizione dei reati contestati, l’insufficienza di prove o il fatto che le presunte irregolarità indicate risalgano a periodi in cui Juan Carlos godeva di immunità essendo ancora sul trono di Spagna (ovvero fino a giugno 2014). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati