Esteri

Somalia: kamikaze in ristorante, 5 morti e oltre 10 feriti

MOGADISCIO, 17 NOV – In Somalia cinque persone, tra loro due agenti di polizia, sono state uccise e oltre dieci ferite oggi da un kamikaze che si è fatto esplodere in un ristorante nella capitale Mogadiscio ubicato vicino a una scuola di polizia. “La morte di cinque persone, due delle quali membri della polizia, è stata confermata, e più di dieci persone sono state ferite”, ha detto all’Afp l’agente di polizia Mohamed Abdirahman. “Le persone ferite sono state portate d’urgenza in ospedale, alcune di loro sono gravi”, ha aggiunto. Il testimone Abdukadir Hussein ha detto che quando c’è stata l’esplosione nel ristorante vi erano decine di individui: “Molti al suo interno sono stati feriti e io ho visto personalmente…i cadaveri di due persone, l’intera area era in subbuglio mentre l’esplosione distruggeva tutto”, ha detto. Non c’è stata una rivendicazione dell’attacco kamikaze, ma nella capitale del Paese del Corno d’Africa opera al-Shabaab, gruppo islamista affiliato ad al-Qaeda che prende frequentemente di mira obiettivi civili e governativi con attacchi di questo tipo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati