Esteri

Somalia: autobomba vicino a scuola a Mogadiscio, 5 morti

MOGADISCIO, 25 NOV – Cinque persone sono rimaste uccise e oltre 15 ferite nell’esplosione di un’autobomba vicino ad una scuola Mogadiscio, capitale della Somalia. Lo ha detto un funzionario della sicurezza precisando che tra le vittime ci sono studenti. Non è chiaro chi fosse l’obiettivo dell’attacco, al momento dell’esplosione dell’autobomba nella zona stava passando una “scorta privata”, secondo quanto ha riferito il funzionario Mohamed Abdillahi. L’attentato non è stato rivendicato, ma le autorità sospettano il gruppo jihadista degli Shebab, legato ad Al Qaida, che si è attribuito la morte sabato scorso del popolare giornalista somalo, Abdiaziz Mohamud Guled, direttore di Radio Mogadiscio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati