Esteri

Slovacchia: Mosca dimezzerà consegne gas a fornitore Spp

PRAGA, 17 GIU – La Russia ha annunciato oggi all’azienda slovacca Spp che dimezzerà le forniture di gas. Lo ha reso noto Richard Prokypcak, l’amministratore delegato della Spp. L’ad ha menzionato il rischio di un possibile blocco completo delle forniture dalla Russia alla Slovacchia, ma ha affermato che l’attuale sviluppo non avrà un impatto significativo sul funzionamento dell’azienda. “Il dimezzamento delle forniture per ora non ci crea problemi. Stiamo lavorando di fronte al rischio reale che queste siano fermate completamente”, ha dichiarato Prokypcak. Ha aggiunto che le forniture di gas russo a Spp erano già diminuite di un decimo mercoledì e che giovedì il deficit ha raggiunto il 34%. Secondo Prokypcak, l’impresa statale Spp, principale fornitore di gas in Slovacchia, importa gas dal Mare del Nord attraverso la Germania e la Repubblica Ceca e riceve anche gas naturale liquefatto (GNL) grazie a nuovi contratti. La Slovacchia dispone oggi di una quantità di gas in stoccaggio pari a quasi un terzo del consumo annuale. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati