Esteri

Siria, oltre 180mila sfollati a Idlib: ecco cosa sta succedendo

I raid aerei non risparmiano scuole, ospedali e campi profughi

Nella regione di idlib, in Siria, l’offensiva governativa e russa ha messo in fuga oltre 180.000 civili siriani. Lo riferisce l’Onu in un comunicato, denunciando come i raid aerei abbiano colpito 15 tra ospedali e cliniche mediche, 16 scuole e 3 campi profughi.

Tags

Articoli correlati