Esteri

Seul, lancio missili è di fatto invasione territoriale

SEUL, 02 NOV – Il presidente della Corea del Sud, Yoon Suk-yeol, ha affermato che il lancio di missili effettuato oggi dalla Corea del Nord è “di fatto un’invasione territoriale”. Il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol ha “sottolineato oggi che la provocazione della Corea del Nord è di fatto un’invasione territoriale con un missile che ha attraversato la Linea di Confine Settentrionale per la prima volta dalla divisione” della penisola, ha dichiarato il suo ufficio in un comunicato. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati