Esteri

Seul, ‘da Corea Nord spari in zona franca, violati accordi’

ROMA, 14 OTT – “La Corea del Nord ha sparato circa 170 colpi di artiglieria nella ‘zona cuscinetto’, violando l’accordo intercoreano del 2018”: lo afferma l’esercito sudcoreano. La Corea del Sud ha imposto sanzioni a 15 individui nordcoreani e 16 istituzioni, tutti legati al programma missilistico. Ieri 10 aerei militari di Pyongyang hanno volato a sud della linea di ricognizione speciale fissata dalla Corea del Sud sopra il confine, in territorio nordcoreano, spingendo il Comando di stato maggiore congiunto di Seul a far decollare come risposta i suoi jet. Poco dopo un nuovo razzo ha sorvolato il mar del Giappone, a meno di 24 ore dal lancio di due missili da crociera. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati