Esteri

Separatisti Ucraina, Putin riconosca la nostra indipendenza

MOSCA, 21 FEB – I leader delle autoproclamate repubbliche separatiste dell’Ucraina orientale hanno chiesto al presidente russo Vladimir Putin di riconoscere la loro indipendenza e avviare una “cooperazione di difesa”. Questi appelli, trasmessi dalla televisione russa, sono stati lanciati dai leader della “Repubblica popolare di Donetsk” e di quella di Lugansk, Denis Pushilin e Leonid Passetchnik. Mosca sta considerando la richiesta di riconoscimento dei separatisti ucraini. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati