EsteriPrimo Piano

Sea Watch e Sea Eye: la Germania parteciperebbe a una “soluzione solidale europea”

Lo ha reso noto il portavoce del governo tedesco

Il portavoce del governo della Germania ha affermato che Berlino è disponibile a dare il proprio contributo all’accoglienza dei migranti che si trovano a bordo delle navi Sea Watch e Sea Eye.
“Il governo tedesco ha manifestato molto presto la sua disponibilità a partecipare” all’accoglienza dei profughi, “nell’ambito di una soluzione solidale europea“, ha specificato il portavoce Steffen Seibert in conferenza stampa a Berlino.
Seibert ha fatto sapere anche che la Germania ha “intensi contatti e colloqui” con la Commissione Ue per risolvere l’emergenza dei migranti a bordo delle navi.

Tags

Articoli correlati