Esteri

“Se la centrale colpita esplode sarà 10 volte peggio Chernobyl”

ROMA, 04 MAR – Le forze russe stanno “colpendo Zaporizhazhia, la maggiore centrale nucleare in Europa. Ci sono già fiamme. Se dovesse esplodere, sarebbe dieci volte peggio di Chernobyl. La Russia deve immediatamente cessare il fuoco, consentire ai pompieri” di intervenire e “creare una zona di sicurezza”. Lo twitta il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati