Esteri

Scholz, relazioni con Mosca non possono tornare come prima

ROMA, 27 GIU – Le relazioni con la Russia “non potranno tornare a essere come prima della guerra in Ucraina”: lo ha affermato il cancelliere tedesco Olaf Scholz parlando con i giornalisti al G7 a Elmau. Scholz, riporta la Bild, ha affermato che quando è accaduto in Ucraina rappresenta un “punto di rottura nelle relazioni internazionali”, ed ha accusato il governo russo di aver infranto tutti gli accordi di cooperazione internazionale. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati