Esteri

Sassoli, un minuto di silenzio in avvio del vertice Ue

BREST (FRANCIA), 13 GEN – “La scomparsa di David Sassoli lascia un vuoto enorme, era un grande italiano e un grande europeo”: queste le prime parole di Luigi Di Maio in apertura del vertice dei ministri degli Esteri Ue a Brest, nel nord-ovest della Francia, dove i rappresentanti delle diplomazie europee hanno osservato un minuto di silenzio, in piedi, in memoria del presidente del Parlamento europeo scomparso due giorni fa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati