Esteri

Russiagate, «Italia ha dato a Usa cellulari Misfud»

Legali dell'ex consigliere di Trump li richiedono in indagine

I legali di Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca implicato nell’inchiesta del Russiagate, hanno chiesto al Dipartimento di giustizia americano i dati dei due BlackBerry di Josef Misfud. Secondo quanto riportano i media americani, il dipartimento di giustizia avrebbe ottenuto i due cellulari di recente dalle autorità italiane. Misfud, l’accademico maltese che ha insegnato alla Link Campus University di Roma, è al centro della contro-indagine condotta dal ministro della giustizia americano William Barr sull’origine del Russiagate. (ANSA)

Tags

Articoli correlati