Esteri

Russia: Gb convoca l’ambasciatore di Mosca a Londra

LONDRA, 15 APR – Il governo britannico di Boris Johnson ha annunciato la convocazione al Foreign Office dell’ambasciatore russo a Londra dopo l’allineamento del Regno Unito alle accuse formalizzate dall’amministrazione Usa di Joe Biden contro l’intelligence di Mosca a proposito del mega cyber attacco denominato SolarWinds. La protesta britannica riguarda anche i movimenti militari rinfacciati alla Russia in prossimità dei confini con l’Ucraina. “Il nostro governo è gravemente preoccupato per la tendenza verso un atteggiamento malevolo dello Stato russo”, ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri del Regno in una nota. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati