Esteri

Rio de Janeiro, Bolsonaro annuncia tagli all’istruzione. Popolo in protesta

La folla si è riversata in strada per manifestare contro i tagli a università e scuola materna

Rio de Janeiro – Il presidente Jair Bolsonaro annuncia pesanti tagli al settore dell’istruzione pubblica e le persone si riversano in strada a Rio De Janeiro per protestare. La manifestazione segue giorni di sporadiche proteste, scoppiate in seguito all’annuncio di tagli alla scuola materna e al dottorato.

Le autorità sostengono che questi tagli si collocano all’interno di una ‘spendig review” che coinvolge tutti i ministeri. Alle Università sono stati imposti tagli del 30%, che riguardano inoltre le spese destinate a lavori di manutenzione e finanziamento delle spese correnti. Sono state sospese anche le borse di studio per master e PhD. Alle manifestazioni di protesta ha partecipato anche l’avversario di Bolsonaro alle presidenziali, Fernando Haddad.

Tags

Articoli correlati