Esteri

Rep. ceca: risultati finali voto confermano avanzata populisti

PRAGA, 25 SET – Nelle elezioni comunali il principale partito populista di opposizione Ano (Azione del cittadino scontento) dellïex premier Andrej Babis ha guadagnato punti significativi nelle grandi città e ha riportato successo anche nel primo turno delle elezioni per il rinnovo di parte del Senato. I partiti della coalizione di governo (Civici democratici Ods, popolari Kdu-Csl,Top 09, Pirati, Sindaci e indipendenti) hanno invece vinto nelle due città maggiori del Paese, Praga e Brno. I risultati finali, resi noti stamani, confermano quindi sostanzialmente quanto anticipato dai parziali in serata. Nel primo turno delle elezioni per il Senato – dove l’affluenza è stata del 42,65% – la maggioranza relativa è andata ad Ano, davanti a Ods, Kdu-Csl e TOP 09. Ma nel secondo turno, che si terrà venerdì e sabato prossimi, i populisti avranno 17 ballottaggi per sfidare i partiti della coalizione governativa. Per la prima volta ai ballottaggi sarà presente un candidato degli estremisti della Libertà e democrazia diretta (Spd). Ma a prescindere dai risultati del secondo turno, i partiti della coalizione di governo manterranno la maggioranza nella Camera del Parlamento. Quanto al voto delle comunali, dove l’affluenza è stata del 46,07%, i risultati definitivi mostrano che il movimento populista Ano ha vinto in otto delle 13 città nelle 13 regioni, mentre le altre cinque vittorie spettano ai partiti della coalizione governativa di centro-destra . A Praga, i partiti di governo hanno una maggioranza confortevole e dovrebbero iniziare presto i negoziati. Nei comuni più piccoli della Cechia invece tradizionalmente dominano i candidati indipendenti e le liste civiche locali. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati