Esteri

Rep. Ceca: polizia indaga su due killer di Salisbury

PRAGA, 18 APR – In connessione con l’espulsione di 18 dipendenti dell’Ambasciata russa a Praga, la Centrale per la lotta contro la criminalità organizzata ceca ha avviato indagini su due persone con passaporto russo che, secondo le foto pubblicate su Twitter della polizia, sarebbero due spie, Petrov e Bosirov, che nel 2018 nella città britannica di Salisbury hanno tentato di avvelenare l’ex agente russo Sergei Skripal e sua figlia Julia. Il premier ceco Andrej Babis e il ministro dell’interno Jan Hamacek hanno reso noto di aver proceduto all’espulsione dei diplomatici russi per il sospetto fondato che i servizi segreti russi abbiano avuto un ruolo nelle esplosioni in un deposito di munizioni a Vrbetice nel 2014. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati