Esteri

Qatar: nessuna donna eletta alle prime elezioni della sua storia

DOHA, 03 OTT – Nessuna delle 28 donne candidate è stata eletta alle prime elezioni nella storia del Qatar che si sono svolte ieri con un’alta partecipazione ma che non cambieranno gli equilibri nel Paese del Golfo. I cittadini erano chiamati ad eleggere 30 dei 45 membri del Majlis al-Shura, un organo consultivo con scarso potere, di solito tutti nominati dall’emiro Tamim ben Hamad Al-Thani. Potrebbe essere lui adesso ad assegnare a qualche candidata uno dei 15 posti rimasti. Non è ancora chiaro quando le nomine saranno annunciate ne’ quando il consiglio terrà la sua prima riunione. L’affluenza alle urne è stata del 63,5%, secondo dati ufficiali, molto più alta delle elezioni comunali del 2019 dove aveva votato meno di un elettore su dieci. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati