Esteri

Putin, il vero genocidio è stato in Donbass per 8 anni

ROMA, 16 MAR – A subire “un vero genocidio” sono stati gli abitanti del Donbass per 8 anni. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin citato dalla Tass. “L’obiettivo della Russia non è occupare l’Ucraina”, ha aggiunto. L’operazione delle forze armate russe in Ucraina “si sta sviluppando con successo e strettamente secondo i piani”, ha precisato Putin. La Russia, ha aggiunto, “non aveva altra scelta per garantire la propria sicurezza che quella di attuare l’operazione militare in Ucraina”. Le sanzioni occidentali hanno colpito duramente l’intera economia globale, ha poi sottolineato il presidente russo. Intanto secondo l’agenzia Bloomberg che cita Interfax, la Russia ha chiesto agli Stati Uniti di fermare la fornitura di armi all’Ucraina. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati