Esteri

Putin, ‘fallita aggressione finanziaria-economica a Russia’

MOSCA, 12 SET – La Russia sta affrontando una “aggressione finanziaria e tecnologica” attraverso le sanzioni occidentali, ma “il blitzkrieg economico” contro di essa “non ha avuto successo”. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin partecipando a una riunione del governo sulla situazione economica. Putin, citato dall’agenzia Interfax, ha detto anche che il processo di de-dollarizzazione dell’economia russa è “inevitabile ed è in corso”. Il presidente ha infine descritto come “imprevedibile, impulsivo e non professionale” il comportamento dei Paesi occidentali nei confronti della Russia. Per questo, ha aggiunto, “noi dobbiamo lavorare in base alla nostra logica e mantenere l’iniziativa”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati