Esteri

Primi soldati russi in Bielorussia per la forza congiunta

MINSK, 15 OTT – I primi soldati russi che prenderanno parte a una nuova forza congiunta con le truppe di Minks sono arrivati in Bielorussia. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Minsk. “I primi convogli di militari russi del gruppo di forze regionali sono arrivati in Bielorussia”, fa sapere il ministero, aggiungendo che la loro missione è “esclusivamente quella di rafforzare la protezione e la difesa del confine”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati