Esteri

Ppe, al via un’iniziativa per espellere il partito di Orban

La campagna è partita su iniziativa dei paesi nordici

Nel Ppe ha avuto inizio una campagna per chiedere l’espulsione del partito Fidesz di Viktor Orban. La campagna è partita su iniziativa dei paesi nordici. Anna Maria Corazza Bildt, eurodeputata del partito moderato svedese, ha spiegato all’Ansa come ha avuto inizio. “Per quasi dieci anni c’è stato un dialogo per portare Orban in linea con i nostri valori e principi, ma il risultato in Ungheria è che la situazione dei diritti fondamentali e dello stato di diritto si sta deteriorando“, ha detto. “Ha voltato le spalle ai valori del Ppe è ora di considerare se appartiene o meno alla nostra famiglia”.

Tags

Articoli correlati