Esteri

Positivi a Covid due collaboratori Pence

WASHINGTON, 24 OTT – Mark Short, il chief of staff del vicepresidente americano Mike Pence, e’ risultato positivo al Covid-19. Lo rende noto l’ufficio di Pence, precisando che il vicepresidente, anche se e’ considerato “un contatto vicino a Short”, continuera’ “a mantenere il suo programma rispettando le linee guida del Cdc – l’agenzia federale contro le malattie infettive, ndr – per il personale essenziale”. Anche uno dei principali consiglieri di Pence è risultato positivo al coronavirus all’inizio di questa settimana. Lo riporta oggi la Cnn. Si tratta di Marty Obst, consigliere politico senior di Pence. Non è chiaro quando sia stato l’ultimo contatto ravvicinato tra i due.
(ANSA)

Articoli correlati