Esteri

Polonia: Von der Leyen, agiremo contro minaccia a valori Ue

BRUXELLES, 19 OTT – Sul rispetto dello stato di diritto in Polonia “non permetteremo che i valori Ue siano messi a rischio. La Commissione europea agirà. Le opzioni sono ben conosciute: le procedure di infrazione, il meccanismo di condizionalità ed altri strumenti finanziari. E l’articolo 7, uno strumento potente su cui dobbiamo tornare”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel suo intervento al Parlamento europeo. “Questa situazione deve essere risolta e lo sarà”, ha aggiunto. “Il destino della Polonia è l’Europa”, ha aggiunto von der Leyen ribadendo comunque che la Commissione è “preoccupata” per la recente sentenza della Corte costituzionale polacca, secondo cui alcuni regolamenti dell’Ue non sono compatibili con la Costituzione dello Stato polacco. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati