Esteri

Polonia: Sassoli, primato diritto Ue deve essere indiscusso

BRUXELLES, 07 OTT – “La sentenza di oggi in Polonia non può restare senza conseguenze. Il primato del diritto Ue deve essere indiscusso. Violarlo significa sfidare uno dei principi fondanti della nostra Unione. Chiediamo alla Commissione europea di intraprendere l’azione necessaria”. Lo scrive su twitter il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, commentando la sentenza odierna della Corte costituzionale polacca che ha stabilito il primato del diritto nazionale su quello europeo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati