Esteri

Polonia: dati finali, Duda in vantaggio con 43,5% dei voti

VARSAVIA, 30 LUG – Andrzej Duda, l’attuale presidente della Polonia, è risultato in vantaggio al primo turno delle elezioni presidenziali di domenica scorsa con il 43,5% dei voti mentre il suo avversario, il sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowski, ha ottenuto il 30,46% delle preferenze. Sono questi i dati finali pubblicati stamattina dalla Commissione nazionale elettorale (Pkw) dopo lo scrutinio di tutte le schede elettorali, comprese quelle giunte dall’estero. Il terzo candidato, il giornalista cattolico Szymon Holownia, ha ottenuto il 13,87% dei voti, mentre il nazionalista Ryszard Bosak ha catalizzato il 6,78% delle preferenze. Si sono classificati alla fine della lista il leader del Partito dei contadini, con il 2,36%, e il candidato della sinistra Robert Biedron, con il 2,22% dei voti. L’affluenza ai seggi è stata del 64,51%. In cifre reali, per Duda hanno votato 8,5 milioni di polacchi e per Trzaskowski 5,94 milioni. Il ballottaggio è previsto il 12 luglio.(ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati