Politica

Spagna, trovata l’intesa per una maggioranza: i dettagli

Firmato un preaccordo tra il partito Socialista di Sanchez e Podemos

Il partito che ha vinto le elezioni in Spagna, il partito socialista guidato da Pedro Sanchez, ha trovato un’intesa per formare una maggioranza di governo. Lo ha comunicato lo stesso Sanchez, che ha firmato un documento con il leader di Podemos Pablo Iglesias: «È un accordo per quattro anni di legislatura – ha detto il leader socialista -. Sarà basato sulla coesione e la lealtà e aperto al resto delle forze politiche per costruire una maggioranza parlamentare».

Quello firmato oggi è un ‘pre accordo’, in quanto rimanda le nomine nella formazione dell’esecutivo a dopo il voto di fiducia. «Abbiamo raggiunto un preaccordo per formare un governo di coalizione progressista che combini l’esperienza del Psoe e il coraggio di Unidas Podemos», ha detto Iglesias in conferenza stampa congiunta con Pedro Sanchez.

 

Tags

Articoli correlati