Politica

Nigeria: le elezioni sono state rimandate di una settimana

In alcune zone mancano ancora i materiali elettorali

La commissione elettorale della Nigeria ha posticipato il voto per le elezioni presidenziali da oggi al 23 febbraio perché i materiali elettorali non sarebbero stati consegnati in alcune aree del Paese.
La commissione ha bloccato le votazioni a poche ore dall’inizio e assicurato che fornirà maggiori dettagli nel pomeriggio. Il presidente della Commissione, Mahmood Yakubu, ha dato la notizia dello spostamento a cinque ore dall’inizio del voto nel paese più popoloso dell’Africa, la più grande democrazia del continente.
“È stata una decisione difficile da prendere – ha fatto sapere la Commissione – ma necessaria per il successo delle elezioni e il consolidamento della nostra democrazia”. Nel 2015, la Nigeria aveva ritardato le elezioni di sei settimane.

Tags

Articoli correlati