Politica

Israele: elezioni anticipate ad aprile

Il Parlamento israeliano ha approvato la legge sullo scioglimento anticipato della legislatura

In Israele le elezioni erano previste per novembre 2019: con l’approvazione della legge sullo scioglimento anticipato della legislatura, il Parlamento ha dato il via libera alla loro anticipazione. La televisione statale israeliana ha reso noto che le elezioni si svolgeranno il 9 aprile.
Il primo ministro di Israele, Benjamin Netanyahu, aveva annunciato la decisione in una conferenza stampa. La volontà di anticipare le elezioni sarebbe motivata da eccessive divergenze della maggioranza, formata da una coalizione piuttosto fragile e litigiosa che ha a capo Netanyahu.

Tags

Articoli correlati