PoliticaPrimo Piano

Il leader venezuelano Guaidò chiede di vedere Di Maio

Obiettivo dell'incontro: parlare di elezioni

Juan Guaidò, leader eletto presidente ad interim dal parlamento del Venezuela, ha formalmente richiesto un incontro al vicepremier Luigi Di Maio. Lo si apprende da fonti interne al nostro governo. Guaidò, in una lettera inviata al vicepremier pentastellato, chiede la “disponibilità ad un incontro a Roma nel più breve tempo possibile con la nostra delegazione, finalizzato ad uno scambio di opinioni sulla decisiva transizione che sta vivendo il Venezuela. Vorremmo poterle rappresentare la necessità che in Venezuela si possa giungere in tempi rapidi e grazie al sostegno della comunità internazionale, a libere elezioni democratiche”, queste le parole di Guaidò indirizzate a Di Maio.

Tags

Articoli correlati