Politica

Brasile, porto d’armi: il Senato respinge il decreto di Bolsonaro

In Brasile il Senato ha respinto il decreto firmato da Jair Bolsonaro per rendere meno severe le norme sul porto d’armi, come promesso dal presidente durante la campagna elettorale. Il decreto modificherebbe una legge volta a limitare le licenze per la detenzione di armi per i cittadini, ma per emendare la legge sarebbe necessaria l’approvazione del Congresso.

Tags

Articoli correlati