Politica

Armi nucleari, la Russia si dice pronta a un nuovo accordo

Dopo il ritiro di Russia e Stati Uniti dal Trattato INF sulle armi nucleari, Mosca si dice pronta a prendere in considerazione eventuali proposte americane per un nuovo accordo sui missili nucleari a medio e breve raggio che coinvolga altri Paesi. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri russo Serghiei Riabkov.
Ieri il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, nel suo discorso sullo Stato dell’Unione, ha confermato che dopo aver sospeso con la Russia il trattato Inf sui missili nucleari a medio raggio è pronto a negoziarne un altro ma multilaterale, “aggiungendo la Cina ed altri Paesi”.

Tags

Articoli correlati