Esteri

Platini è stato rilasciato

«È stato alzato un polverone per niente», ha commentato il suo avvocato

Fermato ieri vicino a Parigi per essere interrogato, l’ex calciatore Michel Platini è stato rilasciato nella tarda serata. La leggenda del calcio francese è coinvolta nell’inchiesta su presunti atti di corruzione nelle procedure di assegnazione dei Mondiali 2022 al Qatar, secondo quanto riporta France Football. All’uscita dalla sede dell’Ufficio centrale dell’anticorruzione a Nanterre, l’avvocato di Platini William Bourdon ha dichiarato che il suo assistito «Non è più in stato di fermo: è stato alzato un polverone per niente», ha commentato.
Anche l’ex consigliera per lo Sport dell’Eliseo Sophie Dion era stata fermata e interrogata ieri nell’ambito della stessa inchiesta, ed è stata rilasciata poco prima di Platini.

Tags

Articoli correlati