Esteri

Più della metà degli italiani teme l’antisemitismo

Secondo l'eurobarometro della Commissione Ue il fenomeno è in aumento. Svezia e Francia al top

L’antisemitismo preoccupa per il 58% degli italiani e il 31% pensa che sia aumentato negli ultimi 5 anni. A rivelarlo è l’ultimo Eurobarometro presentato oggi dalla Commissione Ue al museo ebraico di Bruxelles e condotto nel dicembre 2018 su un campione di oltre 27mila europei.

Il sentimento italiano ricalca quello dell’Europa intera, dove il 50% dei cittadini ritiene che l’antisemitismo sia un problema. I picchi si registrano in Svezia (81%), Francia (72%), Germania (66%), Paesi Bassi (65%), Regno Unito (62%).

Tags

Articoli correlati