Esteri

Perù: governo decreta stato di emergenza in varie zone

LIMA, 14 GEN – Il governo della presidente Dina Boluarte ha dichiarato ieri sera lo stato di emergenza per 30 giorni in varie zone del Perù per il perdurare di gravi tensioni sociali. Il decreto sancisce che “la polizia nazionale del Perù mantiene il controllo dell’ordine interno, con il supporto delle Forze armate”, e aggiunge che la misura sarà “applicata per cinque autostrade che sono la Panamericana meridionale, la Panamericana settentrionale, l’Autostrada centrale, il Corridoio stradale sud Apurímac-Cusco-Arequipa, e il Corridoio autostradale sud interoceanico”. Infine, il decreto introduce nella regione di Puno un coprifuoco obbligatorio di 10 giorni in base al quale tutte le persone dovranno rimanere in casa fra le 20:00 e le 4 del mattino successivo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati