Esteri

Pentagono, nessun cambiamento sul ritiro da Kabul il 31

WASHINGTON, 24 AGO – “Non c’è stato alcun cambiamento sulla scadenza della missione in Afghanistan. Crediamo che la data del 31 agosto possa essere rispettata”: lo ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby. “Penso che abbiamo le capacità per rispettare la data del 31 agosto. Sul fronte dell’evacuazione continuiamo a fare progressi, diverse migliaia di americani sono stati già evacuati e negli Usa metteremo più basi a disposizione dei rifugiati afghani”, ha detto Kirby. “L’obiettivo è portare via 20 mila persone entro la fine della settimana”, ha spiegato ancora il portavoce, ribadendo come gli Usa “porteranno via tutti gli americani che vogliono lasciare l’Afghanistan”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati