Esteri

Pedofilia, dalla Francia arriva una denuncia choc

Il priore della comunità di Taizé, in Francia, ha denunciato cinque casi di pedofilia alle autorità competenti. Il priore, Frere Alois, ha scritto una lettera in cui parla di «vergogna e dolore profondo», riporta Vatican News, nell’ascoltare «ciò che hanno vissuto e sofferto» le vittime. I fatti denunciati risalgono al periodo tra gli anni ’50 e ’80 quando tre diversi fratelli – due dei quali morti oltre 15 anni fa – aggredirono sessualmente dei minori.

Tags

Articoli correlati