EsteriPrimo Piano

Paura in Francia: spari davanti a una moschea

Arrestato un anziano, ex candidato del Front National

Colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi oggi pomeriggio contro la moschea di Bayonne, nel sud-ovest della Francia. Secondo France Info, ci sarebbero due feriti gravi. Fermato il presunto responsabile: si tratta di un anziano di ottant’anni, ex militare ed ex candidato del Front National delle Landes. Il suo arresto è avvenuto a Saint-Martin-de-Seignanx nella casa dove si era rifugiato dopo la violenza.

Tags

Articoli correlati