Esteri

Parigi, gilet gialli invadono la Galeries Lafayette: le motivazioni

L'invasione si propone come dimostrazione simbolica contro «un tempio del consumo»

Dopo la difficile giornata di ieri, a Parigi i gilet gialli sono tornati in piazza per manifestare, in modo più pacifico, in diversi punti della capitale. Alcune decine di gilet gialli hanno “invaso” i grandi magazzini Galeries Lafayette, arrivando al primo piano. La zona era circondata dalla polizia e i magazzini sono stati subito evacuati senza incidenti. Il gesto, annunciato alla vigilia, era una dimostrazione simbolica contro quello che avevano definito «un tempio del consumo».

Tags

Articoli correlati