Esteri

Palestinese ucciso dall’ esercito israeliano in Cisgiordania

TEL AVIV, 05 SET – Un manifestante palestinese è stato ucciso in violenti scontri con l’esercito israeliano a Qabatiya a sud di Jenin nel nordovest della Cisgiordania. Lo ha fatto sapere il ministero della Sanità palestinese citato dalla Wafa che ha identificato l’uomo in Maher Muhammad Zakarneh (19 anni). Secondo la stessa fonte, il giovane è morto in ospedale per ferite alla testa. Secondo il portavoce militare il fatto è avvenuto durante attività di controterrorismo per l’arresto di 5 ricercati. Contro i soldati – ha proseguito – sono stati lanciati ordigni esplosivi e bottiglie Molotov dai manifestanti e i militari hanno risposto. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati