Esteri

Palestinese ucciso da soldati israeliani in Cisgiordania

(ANSAmed) – TEL AVIV, 06 AGO – Un palestinese è stato colpito a morte dal fuoco di militari israeliani durante incidenti avvenuti in Cisgiordania sul monte Sabih (Beita), nelle vicinanze dell’avamposto israeliano Eviatar. Lo ha riferito la agenzia di stampa palestinese Wafa che ha identificato la vittima in Imad Ali Dwaikat, 37 anni, padre di cinque figli. In quattro mesi di continue manifestazioni contro quell’avamposto sono rimasti uccisi sei dimostranti palestinesi, secondo la Wafa. L’esercito israeliano ha confermato gli incidenti odierni, spiegando che i militari hanno dovuto disperdere con la forza “centinaia di dimostranti violenti”. (ANSAmed).
(ANSA)

Articoli correlati