Esteri

Pakistan: bloccati nella tempesta di neve, almeno 19 morti

ROMA, 08 GEN – Almeno 19 persone sono morte dopo che le loro auto sono rimaste bloccate a causa delle abbondanti nevicate e della congestione del traffico a Murree, località di montagna a circa 30 chilometri dalla capitale Islamabad. “Sono più di 1000 i veicoli rimasti bloccati”, ha detto il ministro dell’Interno pakistano Sheikh Rashid Ahmed, spiegando che le persone sono morte all’interno delle loro auto. La nevicata è iniziata martedì notte ed è proseguita fino a venerdì con intervalli regolari, attirando migliaia di turisti. Ulteriori nevicate sono previste nelle prossime 24 ore. Ci sono anche segnalazioni di morti a Galyat, un’area tra Murree e il distretto di Abbottabad di Khyber Pakhtunkhwa (KP). Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare ulteriormente. Finora, i soccorritori non sono riusciti a liberare la strada e salvare le persone bloccate. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati