Esteri

Operatore elettrico Kiev, stato di emergenza dopo attacco

ROMA, 16 DIC – L’operatore per l’energia elettrica ucraino Ukrenergo ha dichiarato lo stato di emergenza in seguito all’attacco missilistico russo di questa mattina che ha provocato un calo di oltre il 50% del consumo energetico. Lo riporta il Guardian. Kyrylo Tymoshenko, vice capo dell’ufficio presidenziale ucraino, ha dichiarato che in tutto il Paese si sta procedendo alla chiusura di emergenza dell’energia elettrica dopo che i missili russi hanno colpito strutture energetiche in diverse regioni. Ma non ha specificato quali strutture siano state colpite. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati