Esteri

Onu,6 mila civili uccisi in Ucraina dall’inizio della guerra

ROMA, 27 SET – “Ad oggi, abbiamo documentato che 5.996 civili sono morti e 8.848 sono rimasti feriti” dall’inizio del conflitto in Ucraina. “Tra i morti ci sono 382 bambini. Questi numeri riflettono singoli incidenti confermati, i numeri effettivi sono molto più alti”. Lo ha affermato il capo della Missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina, Matilda Bogner, presentando oggi il nuovo rapporto dell’Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani (Ohchr) sull’Ucraina. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati